Il sito

minimamoralia.it è un contenitore multitematico che raccoglie al suo interno unicamente le riflessioni del suo Autore. Non ha fini di lucro, non ha carattere periodico e non è vicino ad alcuna forza politica. E’ semplicemente l’iniziativa di un privato che ha deciso di condividere i propri pensieri.

Non c’è mai stata un’epoca che non si sia sentita, nel senso eccentrico del termine, «moderna» e non abbia creduto di essere immediatamente davanti ad un abisso. La lucida coscienza disperata di stare nel mezzo di una crisi decisiva è qualcosa di cronico nell’umanità.
Ogni epoca si presenta irrimediabilmente moderna.
– W. Benjamin

Il nome del sito fa sì riferimento al testo di teoria critica di Adorno, ma ciò non implica una completa adesione alle idee del filosofo tedesco, come spiegato meglio qui. Inoltre minimamoralia non ambisce a diventare luogo di discussione di alta filosofia.
Chi scrive non ne avrebbe né le capacità né il coraggio.

minimamoralia è piuttosto uno spazio senza troppe pretese, dove convivono serenamente il serio e il faceto, il sacro e il profano, l’eccezionale e il quotidiano. Un occhio critico su quest’epoca così “irrimedabilmente moderna”.